Fabrizio Moro – Ti Amo Anche Se Sei Di Milano

Accordi chitarra e testo di Ti Amo Anche Se Sei Di Milano di Fabrizio Moro
Pubblicato 2007
Tonalità originale F

I testi e gli accordi delle canzoni contenuti nel sito sono proprietà dei rispettivi autori.
La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l’uso solo per attività didattica, di studio e di ricerca.
Gli autori potranno richiederne la rimozione in qualsiasi momento.
L’intepretazione degli accordi è frutto di un mio lavoro individuale






INTRO: F Am C Dm

F                                                         Am
Ma io non lo so se è cosa giusta, continuare a stare insieme
.                         C
fare finta che conviene nonostante le distanze
.                          Dm
ci dividano da sempre spendo al telefono più io
.                                     F                                                                       Am
che Moratti presidente fra partire e ritornare preferisco rimanere
.                                                                                       C
ma perché non conviviamo che ci importa dell’altare
.                                                         Dm
le autostrade non dividono ma costano
.                                                E
ogni volta che ti vedo litighiamo

.                                F                                        Am
Ti ricordi che ti amo, anche se sei di Milano
.                               C                                        Dm
soprattutto io ti amo , anche se sei di Milano.
F                                                          Am
Ma va bè però, tutto si aggiusta, qualche volta stiamo male
.                                        C
qualche volta stiamo bene, prendo l’auto per raggiungerti
.           Dm
anche dieci volte al mese faccio il pieno in vaticano
F
per non essere scortese, ma tu mi continui a dire
Am
che così non può durare, che le storie sono piante
.                        C
e che le devi coltivare, io non posso darti torto
.                                      Dm                                                    E
se ti scordi che non sono un giardiniere per lo meno

.                                F                                        Am
Ti ricordi che ti amo, anche se sei di Milano
.                               C                                        Dm
soprattutto io ti amo , anche se sei di Milano.
F
amo Milano, amo Roma, amo gli uomini, amo le donne
.           Am
amo i prati in fiore, amo il cielo quando piove
C                                                    Dm
amo te perché hai le stesse paure mie.






F                Am                                                   C
Ahhhhhh che gioia, ma quant’è bella la noia
.                           Dm
come sei bella tu tu tu
.                                F                                        Am
Ti ricordi che ti amo, anche se sei di Milano
.                               C                                        Dm
soprattutto io ti amo , anche se sei di Milano.
.                                F                                        Am
Ti ricordi che ti amo, anche se sei di Milano

F Am C Dm

 

 

 

Suona le altre canzoni di Fabrizio Moro!