Vasco Rossi – Senza Parole

Accordi chitarra e testo di Senza Parole di Vasco Rossi
Pubblicato 1994
Tonalità originale A7

 




.               A7
Ho guardato dentro una bugia
.             C#m
e ho capito che è una malattia
F#m                                    D
che alla fine non si puo’ guarire mai
.               A                              E                            A     E
e ho cercato di convincermi che tu non ce l’hai

.                A7
Ho guardato dentro casa tua
.             C#m
e ho capito che era una follia
.   F#m                                             D
avere pensato che fossi soltanto mia
.               A                            E                        A       E
e ho cercato di dimenticare di non guardare

.                   A
E ho guardato la televisione
.                 C#m
e mi è venuta come l’impressione
.             F#m
che mi stessero rubando il tempo e che tu
D                                             Dm
che tu mi rubi l’amore ma poi ho camminato tanto e fuori
A
c’era un gran rumore
.        E                                                            C G F   C G F G
che non ho più pensato a tutte queste cose

.             C
E ho guardato dentro un’emozione
.              G
e ci ho visto dentro tanto amore
.                  F                                                             C G
che ho capito perché non si comanda al cuore

.          F                G
E va bene così
.                   C   G                    C    Em Am7 F
senza parole      senza parole
.          C             G                   C   F
E va bene così   senza parole
.        C                   G
e va bene così

.              A
E guardando la televisione
.                C#m
e mi è venuta come l’impressione
.             F#m
che mi stessero rubando il tempo e che tu
D
che tu mi rubi l’amore
.     Dm
ma poi ho camminato tanto e fuori
A
c’era un grande sole
.         E
che non ho più pensato a tutte queste cose

A C#m F#m D




.          A              E                      A    D
E va bene così       senza parole
.          A              E                      A        C#m F#m D
E va bene così       senza parole

.          A              E                      A        C#m F#m D
E va bene così       senza parole

.          A              E                      A        C#m F#m D
E va bene così       senza parole

.          A              E                      A        C#m F#m D
E va bene così       senza parole

I testi e gli accordi delle canzoni contenuti nel sito sono proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l’uso solo per attività didattica, di studio e di ricerca. Gli autori potranno richiederne la rimozione in qualsiasi momento.
L’intepretazione degli accordi è frutto di un mio lavoro individuale.

Vasco Rossi – Vita Spericolata

Accordi chitarra testo e spartito di Vita Spericolata di Vasco Rossi
Pubblicato 1983
Tonalità originale F

 

C C5+ C C5+
C C5+ C C7




F                            G7                                 C                           C7
Voglio una vita maleducata di quelle vite fatte fatte così
F                          G7                                       C                      C7
voglio una vita che se ne frega che se ne frega di tutto sì
F                                  G7                             C                                  C7
voglio una vita che non è mai tardi di quelle che non dormi mai
F                               G7                                 C        C/B
voglio una vita di quelle che non si sa mai

.   Am                        Em                       F                               C      G
e poi ci troveremo come le stars a bere del whisky al Roxy Bar
.   Am                              Em                   F                                  C      G
o forse non ci incontreremo mai ognuno a rincorrere i suoi guai
.     Am                                   Em
ognuno col suo viaggio ognuno diverso
F                              Fm                             G
ognuno in fondo perso dentro i fatti suoi

F                            G7                                 C                           C7
Voglio una vita spericolata voglio una vita come quelle dei film
F                            G7                                 C                           C7
voglio una vita esagerata voglio una vita come Steve Mc Queen
F                            G7                                 C                           C7
voglio una vita che non è mai tardi di quelle che non dormi mai
F                               G7                                 C        C/B
voglio una vita la voglio piena di guai

.   Am                        Em                       F                               C      G
e poi ci troveremo come le stars a bere del whisky al Roxy Bar
.   Am                              Em                   F                                  C      G
o forse non ci incontreremo mai ognuno a rincorrere i suoi guai
.     Am                                   Em
ognuno col suo viaggio ognuno diverso
F                              Fm                             G
ognuno in fondo perso dentro i fatti suoi

F                            G7                                 C                           C7
Voglio una vita maleducata di quelle vite fatte fatte così
F                            G7                                 C                           C7
voglio una vita che se ne frega che se ne frega di tutto sì
F                            G7                                 C                           C7
voglio una vita che non è mai tardi di quelle che non dormi mai
F                               G7                                 C
voglio una vita vedrai che vita vedrai

Fm C Fm C Fm

.   Am                        Em                       F                               C      G
e noi ci troveremo come le stars a bere del whisky al Roxy Bar
.   Am                        Em                       F                               C      G
o forse non ci incontreremo mai ognuno a rincorrere i suoi guai
.   Am                        Em                       F                               C      G
e poi ci troveremo come le stars a bere del whisky al Roxy Bar
.   Am                        Em                       F                               C      G
o forse non ci incontreremo mai ognuno a rincorrere i suoi guai




F                            G7                                 C                                   C7
Voglio una vita spericolata voglio una vita come quelle dei film
F                            G7                                 C                                   C7
voglio una vita esagerata voglio una vita come Steve Mc Queen
F                            G7                                 C                       C7
Voglio una vita maleducata di quelle vite fatte fatte così
F                            G7                                      C                       C7
voglio una vita che se ne frega che se ne frega di tutto sì

 

I testi e gli accordi delle canzoni contenuti nel sito sono proprietà dei rispettivi autori.
La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l’uso solo per attività didattica, di studio e di ricerca.
Gli autori potranno richiederne la rimozione in qualsiasi momento.
L’intepretazione degli accordi è frutto di un mio lavoro individuale

Vasco Rossi – Ogni Volta

Accordi chitarra e testo di Ogni Volta di Vasco Rossi
Pubblicato 1982
Tonalità originale A

 

.          A
Ogni volta che viene giorno
.         C#-7
ogni volta che ritorno
.         F#7
ogni volta che cammino
.          D
e mi sembra di averti vicino
.         D-
ogni volta che mi guardo intorno
.         A
ogni volta che me ne accorgo
.         E7                            A     E7
ogni volta che viene giorno




.           A
Ogni volta che mi sveglio
.          C#-7
ogni volta che mi sbaglio
.         F#7
ogni volta che sono sicuro
.            D
e ogni volta che mi sembra solo
.         D-
ogni volta che mi viene in mente
.               A
qualche cosa che non c’entra niente
E7
ogni volta.
.            A
E ogni volta che non sono coerente
.         C#-7
ogni volta che non è importante
.          F#7                                                          D
ogni volta che qualcuno si preoccupa per me
.          D-
ogni volta che non c’è
.                A
proprio quando la stavo cercando
.          E7
ogni volta, ogni volta quando.
.            A
E ogni volta che non c’entro
.          C#-7
ogni volta che non sono stato
.          F#7
ogni volta che non guardo in faccia niente
.             D
e ogni volta che dopo piango
.          D-
ogni volta che rimango
.             A
con la testa fra le mani
.          E7                      A
e rimando tutto a domani.




 

I testi e gli accordi delle canzoni contenuti nel sito sono proprietà dei rispettivi autori.
La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l’uso solo per attività didattica, di studio e di ricerca.
Gli autori potranno richiederne la rimozione in qualsiasi momento.
L’intepretazione degli accordi è frutto di un mio lavoro individuale.

Vasco Rossi – Albachiara

Accordi, spartito e tabs di Albachiara di Vasco Rossi
Pubblicato 1979
Tonalità originale C

 

 

Intro
albachiara




C                                    G
Respiri piano per non far rumore
.          Am                           C
ti addormenti di sera ti risvegli con il sole
F                          C
sei chiara come un’alba
.        D                  G7
sei fresca come l’aria.

Diventi rossa se qualcuno ti guarda
e sei fantastica quando sei assorta
nei tuoi problemi
nei tuoi pensieri.

Ti vesti svogliatamente non metti mai niente
che possa attirare attenzione
un particolare
solo per farti guardare.

parte strumentale
un giro C G Am C D
DDD Db C B      (power chord dal 10° tasto a scendere)
GGG F# F
DDD Db C B
GGG F# F

Respiri piano per non far rumore
ti addormenti di sera ti risvegli con il sole
sei chiara come un’alba
sei fresca come l’aria.

Diventi rossa se qualcuno ti guarda
e sei fantastica quando sei assorta
nei tuoi problemi
nei tuoi pensieri.

Ti vesti svogliatamente
non metti mai niente che possa attirare attenzione
un particolare
solo per farti guardare.

E con la faccia pulita
cammini per strada mangiando una mela coi libri di scuola
ti piace studiare
non te ne devi vergognare




E quando guardi con quegli occhi grandi
forse un po’ troppo sinceri, sinceri
si vede quello che pensi,
quello che sogni….

 

 

I testi e gli accordi delle canzoni contenuti nel sito sono proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l’uso solo per attività didattica, di studio e di ricerca. Gli autori potranno richiederne la rimozione in qualsiasi momento.
L’intepretazione degli accordi è frutto di un mio lavoro individuale.