Fabrizio Moro – Pensa

Accordi chitarra e testo di Pensa di Fabrizio Moro
Pubblicato 2007
Tonalità originale Am

 




Am Em F7+ C G

.                       Am
Ci sono stati uomini che hanno scritto pagine
appunti di una vita dal valore inestimabile
.             Em
Insostituibili perché hanno denunciato
il più corrotto dei sistemi troppo spesso ignorato
.                   F7+
Uomini o angeli mandati sulla terra per combattere una guerra,
di faide e di famiglie
.                                 C
sparse come tante biglie, su un’isola di sangue
.                                 G
che fra tante meraviglie fra limoni e fra conchiglie
.                             Am
Massacra figli e figlie di una generazione
costretta non guardare a parlare a bassa voce
.                        Em
a spegnere la luce, a commentare in pace ogni pallottola nell’aria
ogni cadavere in un fosso
.                        F7+
Ci sono stati uomini che passo dopo passo
hanno lasciato un segno con coraggio e con impegno
.                  C
Con dedizione contro un’istituzione organizzata
.           G
Cosa nostra cosa vostra cos’è vostro?

.   Am
È nostra, la libertà di dire
che gli occhi sono fatti per guardare, la bocca per parlare
.       Em
le orecchie ascoltano non solo musica non solo musica
.     F7+
La testa si gira e aggiusta la mira ragiona…
.    C                                                   G
A volte condanna a volte perdona
.                              Am                                     F
Semplicemente pensa, prima di sparare pensa
.                                                 C
prima di dire e di giudicare prova a pensare
G                                           Am
Pensa che puoi decidere, tu
.                              F                                      C              G
Resta un attimo soltanto un attimo di più con la testa fra le mani

.                       Am
Ci sono stati uomini che sono morti giovani ma consapevoli che le loro idee
.Em
Sarebbero rimaste nei secoli come parole iperbole
intatte e reali come piccoli miracoli
F7+
Idee di uguaglianza idee di educazione
contro ogni uomo che eserciti oppressione
C
Contro ogni suo simile contro chi è più debole
G
Contro chi sotterra la coscienza nel cemento

Am                                        F
Pensa, prima di sparare pensa
.                                                     C
prima di dire e di giudicare prova a pensare
G                                           Am
Pensa che puoi decidere, tu
.                              F                                      C              G
Resta un attimo soltanto un attimo di più con la testa fra le mani




.                        Am
Ci sono stati uomini che hanno continuato
nonostante intorno fosse tutto bruciato
.Em
Perché in fondo questa vita non ha significato
se hai paura di una bomba o di un fucile puntato
.                     F7+
Gli uomini passano e passa una canzone
ma nessuno potrà fermare mai la convinzione
C                                G
Che la giustizia no non è solo un’illusione

Am                                        F
Pensa, prima di sparare pensa
.                                                     C
prima di dire e di giudicare prova a pensare
G                                           Am
Pensa che puoi decidere, tu
.                              F                                      C              G
Resta un attimo soltanto un attimo di più con la testa fra le mani
Am                         F C
G                                           Am
Pensa che puoi decidere, tu
.                              F                                      C              G
Resta un attimo soltanto un attimo di più con la testa fra le mani

I testi e gli accordi delle canzoni contenuti nel sito sono proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l’uso solo per attività didattica, di studio e di ricerca. Gli autori potranno richiederne la rimozione in qualsiasi momento.
L’intepretazione degli accordi è frutto di un mio lavoro individuale.

Fabrizio Moro – Alessandra Sarà Sempre Più Bella

Accordi chitarra e testo di Alessandra Sarà Sempre Più Bella di Fabrizio Moro
Pubblicato 2015
Tonalità originale C

 

Intro
C G Am F 6v




C                          G              F
Arriveranno gli anni più belli
.      F                G                C
l’estate finalmente infinita sarà
.    C                        G                    F
questa terra avrà cambiato colore
.  F                 G            Am
forma consistenza e odore
.           C              G               F
chi è bambina diventerà donna
.      F                G                C
le automobili andranno da sole
.    C                        G                    F
la Lodigiani giocherà in serie A
.     F                                                                Am
e Cristiano avrà perso i capelli per l’eternità ma Alessandra

.        C                   G                  Am      F
Alessandra sarà sempre più bella
.        C                   G                  Am      F
Alessandra sarà sempre più bella
.        C                   G                  Am      F
Alessandra sarà sempre più bella
.        C                   G                  Am
Alessandra sarà sempre più bella
C           F   G    Am            G F Am G C
perchè lei…     è l’amore

C                                     G              F
I ricchi andranno un ferie su Marte
.      F                    G                C
e Gino avrà saldato il suo conto col bar
.                C                        G             F
di ogni sbaglio avrà recuperato l’IVA
.        F                        G           Am
io avrò un punto di vista nuovo
.     C              G         F
e Laura si sarà sposata
.      F                       G                C
il figlio di Angelo disintossicato
.    C                G              F
Cherubini diventerà grasso
.     F                                                                Am
i semi piantati saranno poi alberi e lei Alessandra

.        C                   G                  Am      F
Alessandra sarà sempre più bella
.        C                   G                  Am      F
Alessandra sarà sempre più bella
.        C                   G                  Am      F
Alessandra sarà sempre più bella
.        C                   G                  Am
Alessandra sarà sempre più bella
C           F   G    Am            G F Am G C
perchè lei…     è l’amore

Am G F Am G C Am G F Am G C
Lalalalala lalala Lalalalala lalala

C                          G              F
Arriveranno gli anni più belli
.      F                G                C
l’estate finalmente infinita sarà
.    C                        G                    F
ricorderemo tutti quanti il suo sapore
.              F                 G            Am
in un tratto di silenzio nel rumore




.        C                   G                  Am      F
Alessandra sarà sempre più bella
.        C                   G                  Am      F
Alessandra sarà sempre più bella
.        C                   G                  Am      F
Alessandra sarà sempre più bella
.        C                   G                  Am
Alessandra sarà sempre più bella
C           F   G    Am            G F Am G C
perchè lei…     è l’amore

Am G F Am G C
Lalalalala lalala

Am G F Am G C
Lalalalala lalala

I testi e gli accordi delle canzoni contenuti nel sito sono proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l’uso solo per attività didattica, di studio e di ricerca. Gli autori potranno richiederne la rimozione in qualsiasi momento.
L’intepretazione degli accordi è frutto di un mio lavoro individuale.

Fabrizio Moro – Ti Amo Anche Se Sei Di Milano

Accordi chitarra e testo di Ti Amo Anche Se Sei Di Milano di Fabrizio Moro
Pubblicato 2007
Tonalità originale F

 

 

INTRO: F Am C Dm




F                                                         Am
Ma io non lo so se è cosa giusta, continuare a stare insieme
.                         C
fare finta che conviene nonostante le distanze
.                          Dm
ci dividano da sempre spendo al telefono più io
.                                     F                                                                       Am
che Moratti presidente fra partire e ritornare preferisco rimanere
.                                                                                       C
ma perché non conviviamo che ci importa dell’altare
.                                                         Dm
le autostrade non dividono ma costano
.                                                E
ogni volta che ti vedo litighiamo

.                                F                                        Am
Ti ricordi che ti amo, anche se sei di Milano
.                               C                                        Dm
soprattutto io ti amo , anche se sei di Milano.
F                                                          Am
Ma va bè però, tutto si aggiusta, qualche volta stiamo male
.                                        C
qualche volta stiamo bene, prendo l’auto per raggiungerti
.           Dm
anche dieci volte al mese faccio il pieno in vaticano
F
per non essere scortese, ma tu mi continui a dire
Am
che così non può durare, che le storie sono piante
.                        C
e che le devi coltivare, io non posso darti torto
.                                      Dm                                                    E
se ti scordi che non sono un giardiniere per lo meno

.                                F                                        Am
Ti ricordi che ti amo, anche se sei di Milano
.                               C                                        Dm
soprattutto io ti amo , anche se sei di Milano.
F
amo Milano, amo Roma, amo gli uomini, amo le donne
.           Am
amo i prati in fiore, amo il cielo quando piove
C                                                    Dm
amo te perché hai le stesse paure mie.




F                Am                                                   C
Ahhhhhh che gioia, ma quant’è bella la noia
.                           Dm
come sei bella tu tu tu
.                                F                                        Am
Ti ricordi che ti amo, anche se sei di Milano
.                               C                                        Dm
soprattutto io ti amo , anche se sei di Milano.
.                                F                                        Am
Ti ricordi che ti amo, anche se sei di Milano

F Am C Dm

I testi e gli accordi delle canzoni contenuti nel sito sono proprietà dei rispettivi autori.
La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l’uso solo per attività didattica, di studio e di ricerca.
Gli autori potranno richiederne la rimozione in qualsiasi momento.
L’intepretazione degli accordi è frutto di un mio lavoro individuale

Ermal Meta e Fabrizio Moro – Non Mi Avete Fatto Niente

Accordi chitarra e testo di Non Mi Avete Fatto Niente di Ermal Meta e Fabrizio Moro
Pubblicato 2018
Tonalità originale Ebm

 

 




Capo al primo tasto

Dm

Dm
A Il Cairo non lo sanno che ore sono adesso
.                                                               F
Il sole sulla Rambla oggi non è lo stesso
In Francia c’è un concerto la gente si diverte
.                                                                       Dm
Qualcuno canta forte Qualcuno grida a morte
A Londra piove sempre ma oggi non fa male
.                                                                   F
Il cielo non fa sconti neanche a un funerale
A Nizza il mare è rosso di fuochi e di vergogna
.                                                                  Dm
Di gente sull’asfalto e sangue nella fogna
E questo corpo enorme che noi chiamiamo Terra
.                            C                                   F
Ferito nei suoi organi dall’Asia all’Inghilterra
Galassie di persone disperse nello spazio
.                                                                              Dm
Ma quello più importante è lo spazio di un abbraccio
Di madri senza figli, di figli senza padri
.                          C                                    F
Di volti illuminati come muri senza quadri
Minuti di silenzio spezzati da una voce
.                                        Dm
Non mi avete fatto niente
Non mi avete fatto niente
.                                          F
Non mi avete tolto niente
Questa è la mia vita che va avanti
.           C                   Dm
Oltre tutto, oltre la gente
Non mi avete fatto niente
.                                     F
Non avete avuto niente
.                                                     Dm
Perché tutto va oltre le vostre inutili guerre
.  Dm
C’è chi si fa la croce
E chi prega sui tappeti
Le chiese e le moschee
.                            F
l’Imàm e tutti i preti
Ingressi separati della stessa casa
.                                                                Dm
Miliardi di persone che sperano in qualcosa

Braccia senza mani facce senza nomi
.                              C                             F
Scambiamoci la pelle in fondo siamo umani
Perché la nostra vita non è un punto di vista
.                                                Dm
E non esiste bomba pacifista
Non mi avete fatto niente
.                                      F
Non mi avete tolto niente
Questa è la mia vita che va avanti
.                                   Dm
Oltre tutto, oltre la gente
.                                                C                           F
Non mi avete fatto niente non avete avuto niente

Perché tutto va
.                              Bb                  Dm
oltre le vostre inutili guerre
.               F                        C
Le vostre inutili guerre
Dm
Cadranno i grattaceli e le metropolitane
.                            C                        F
I muri di contrasto alzati per il pane
Ma contro ogni terrore che ostacola il cammino
.                               C                                   Dm
Il mondo si rialza col sorriso di un bambino
.                C               F
Col sorriso di un bambino
.                                              Bb Dm F C
Col sorriso di un bambino
Bb .                                 Dm
Non mi avete fatto niente
.                              F
Non avete avuto niente
.                                                              Bb
Perché tutto va oltre le vostre inutili guerre




.                                       Dm
Non mi avete fatto niente
.                  F
Le vostre inutili guerre
.                                        C
Non mi avete tolto niente
.                  Bb
(Le vostre inutili guerre)
.                                    Dm
Non mi avete fatto niente
.               F
Le vostre inutili guerre
.                                   C
Non avete avuto niente
.              Bb                     Dm
Le vostre inutili guerre
.          F
Sono consapevole che tutto più non torna
.                   C
La felicità volava
.                                Bb
Come vola via una bolla

 

I testi e gli accordi delle canzoni contenuti nel sito sono proprietà dei rispettivi autori.
La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l’uso solo per attività didattica, di studio e di ricerca.
Gli autori potranno richiederne la rimozione in qualsiasi momento.
L’intepretazione degli accordi è frutto di un mio lavoro individuale.