Francesco Renga – Era una Vita che ti Stavo Aspettando

[:it]Accordi chitarra e testo di Era una Vita che ti Stavo Aspettando di Francesco Renga
Pubblicato 2014
Tonalità originale C#

I testi e gli accordi delle canzoni contenuti nel sito sono proprietà dei rispettivi autori.
La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l’uso solo per attività didattica, di studio e di ricerca.
Gli autori potranno richiederne la rimozione in qualsiasi momento.
L’intepretazione degli accordi è frutto di un mio lavoro individuale.

 

 

Capotasto al primo tasto

C F Am G

.              C                 Am
Se fossi tu al posto mio
.                Em
ad osservarti appena ti alzi e ti muovi
.               G
e con le mani ti accarezzi i capelli
.             C                            Am
se fossi tu chissà se riusciresti
.                Em
ad indossare per un’ora i miei occhi
.           G
e a fissarti fino a che non ti stanchi
. Dm                                    G
ahh ah ma quanto pesa l’anima
. Dm                                                      G
pochi grammi soltanto ma i più pesanti che un uomo ha






.                  C                                                  F
Guardo il cielo sopra la città che sta morendo
.                   Am
penso che forse non te l’ho mai detto
.                     G
ma era una vita che ti stavo aspettando
.                      Am                                                               C
perché non solo sei bellissima ma la più bella del mondo
.   Dm                                         Em
mentre ti guardo sognare io penso
.              G                                                                  Am
era una vita che ti stavo aspettando stringimi adesso

.                 C                  Am
E se fossi tu l’unico rimedio
.              Em
per non cadere dentro i soliti errori
.                G
che ogni volta non riusciamo a evitare
Dm                                               G
ahh ah ma quanto pesa quest’anima
Dm                                                         G
pochi grammi soltanto ma i più pesanti che un uomo ha

.                   C                                                 F
Guardo il cielo sopra la città che sta morendo
.                   Am
penso che forse non te l’ho mai detto
.                     G
ma era una vita che ti stavo aspettando
.                     Am                                                               C
perché non solo sei bellissima ma la più bella del mondo
Dm                                             Em
mentre ti guardo sognare io penso
.                F
era una vita che ti stavo aspettando
.                   Am                       G                               F            G
stringimi adesso stringimi adesso, stringimi adesso

.                      C
E guardo il cielo sopra la città
.                           F
per cercare il paradiso
.              Am
e poi lo trovo di sopra il tuo viso
.              C
mentre ridi prendendomi in giro
.              Am                                                             C
e sei fantastica che quando sei incazzata col mondo
.                 Dm                            Em
mentre ti guardo sognare io penso
.              G
era una vita che ti stavo aspettando
.        Dm             Em              Am
stringimi adesso stringimi adesso
.                        G                    F
stringimi adesso stringimi adesso

 






 [:en]Guitar chords and lyrics of Era una Vita che ti Stavo Aspettando by Francesco Renga
Published 2014
Original key C#

 

 

Capo at first fret

C F Am G

.              C                 Am
Se fossi tu al posto mio
.                Em
ad osservarti appena ti alzi e ti muovi
.               G
e con le mani ti accarezzi i capelli
.             C                            Am
se fossi tu chissà se riusciresti
.                Em
ad indossare per un’ora i miei occhi
.           G
e a fissarti fino a che non ti stanchi
. Dm                                    G
ahh ah ma quanto pesa l’anima
. Dm                                                      G
pochi grammi soltanto ma i più pesanti che un uomo ha






.                  C                                                  F
Guardo il cielo sopra la città che sta morendo
.                   Am
penso che forse non te l’ho mai detto
.                     G
ma era una vita che ti stavo aspettando
.                      Am                                                               C
perché non solo sei bellissima ma la più bella del mondo
.   Dm                                         Em
mentre ti guardo sognare io penso
.              G                                                                  Am
era una vita che ti stavo aspettando stringimi adesso

.                 C                  Am
E se fossi tu l’unico rimedio
.              Em
per non cadere dentro i soliti errori
.                G
che ogni volta non riusciamo a evitare
Dm                                               G
ahh ah ma quanto pesa quest’anima
Dm                                                         G
pochi grammi soltanto ma i più pesanti che un uomo ha

.                   C                                                 F
Guardo il cielo sopra la città che sta morendo
.                   Am
penso che forse non te l’ho mai detto
.                     G
ma era una vita che ti stavo aspettando
.                     Am                                                               C
perché non solo sei bellissima ma la più bella del mondo
Dm                                             Em
mentre ti guardo sognare io penso
.                F
era una vita che ti stavo aspettando
.                   Am                       G                               F            G
stringimi adesso stringimi adesso, stringimi adesso

.                      C
E guardo il cielo sopra la città
.                           F
per cercare il paradiso
.              Am
e poi lo trovo di sopra il tuo viso
.              C
mentre ridi prendendomi in giro
.              Am                                                             C
e sei fantastica che quando sei incazzata col mondo
.                 Dm                            Em
mentre ti guardo sognare io penso
.              G
era una vita che ti stavo aspettando
.        Dm             Em              Am
stringimi adesso stringimi adesso
.                        G                    F
stringimi adesso stringimi adesso

 






[:]