Pooh – Uomini Soli

Accordi chitarra e testo di Uomini Soli dei Pooh
Pubblicato 1990
Tonalità originale Am




.       Am                    Dm                      E                Am
Li incontri dove la gente viaggia, e va a telefonare
.      Am                       Dm                        E                    Am
col dopobarba che sa di pioggia, e la ventiquattro ore
G                                           Em
perduti nel corriere della sera
.       E                                      Am
nel va e vieni di una cameriera
.               A#           E                 Am
ma perché ogni giorno viene sera?

.    Am                            Dm                         E                    Am
A volte un uomo è da solo perché ha in testa strani tarli
.      Am                        Dm                    E                      Am
perché ha paura del sesso o per la smania di successo
.       G                                                  Em
Per scrivere il romanzo che ha di dentro
.        E                                            Am
perché la vita l’ha già messo al muro
.          A#            E                                        Am
o perché in un mondo falso è un uomo vero.

.                  F                             G
Dio delle città e dell’immensità
.                            C                 Em                     F
se è vero che ci sei e hai viaggiato più di noi
.                         Dm                                G#m
vediamo se si può imparare questa vita
.                                     Am                                         A
e magari un po’ cambiarla prima che ci cambi lei

.                          F                                      G
Vediamo se si può farci amare come siamo
.                                C                                    F
senza violentarci più con nevrosi e gelosie
.                                   Dm
Perché questa vita stende
.                                             E                                Am
e chi è steso o dorme o muore oppure fa l’amore

.    Am                  Dm            E                   Am
Ci sono uomini soli per la sete d’avventura
.      Am                               Dm             E                        Am
perché han studiato da prete o per vent’anni di galera
.        G                                                     Em
per madri che non li hanno mai svezzati
.       E                                              Am
per donne che li han rivoltati e persi
.        A#      E                     Am
o solo perché sono dei diversi

 




.                  F                             G
Dio delle città e dell’immensità
.                            C                 Em                     F
se è vero che ci sei e hai viaggiato più di noi
.                         Dm                                G#m
vediamo se si può imparare queste donne
.                                        Am                                           A
e cambiare un po’ per loro e cambiare un po’ per noi

.                         F                             G
Ma Dio delle città e dell’immensità
.                       C                                    F
magari tu ci sei e problemi non ne hai
.                                             Dm
Ma quaggiù non siamo in cielo
.                                       E                                         Am
e se un uomo perde il filo è soltanto un uomo solo

 

I testi e gli accordi delle canzoni contenuti nel sito sono proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l’uso solo per attività didattica, di studio e di ricerca. Gli autori potranno richiederne la rimozione in qualsiasi momento.
L’intepretazione degli accordi è frutto di un mio lavoro individuale.

 

Pooh – Pensiero

Accordi chitarra e testo di Pensiero dei Pooh
Pubbicato 1971
Tonalità originale F o E

 

 




Capotasto al secondo tasto (video)
Capotasto al terzo tasto disco originale

D F#m G A4 A7

D                                                G D
Non restare chiuso qui pensiero
.                                             G A
riempiti di sole e vai nel cielo
Em                                          C A
cerca la tua casa e poi sul muro
.                                                  Bm                  A
scrivi tutto ciò che sai, che è vero, che è vero.

D                                                   G D
Sono un uomo strano ma sincero
.                                                 G A
cerca di spiegarlo a lei pensiero
Em                                               C A
quella notte giù in città non c’ ero
.                                                    Bm           A
male non le ho fatto mai davvero, davvero.

 

D                    F#m    G                   A4    A
Solo lei nell’ anima è rimasta lo sai
Em                             A7                              D
questo uomo inutile troppo stanco ormai.
.                    F#m G                          A4 A
Solo tu pensiero puoi fuggire se vuoi
Em                             A7             G      A4 A
la sua pelle morbida accarezzerai.




D                                                   G D
C’è sulla montagna il suo sentiero
.                                          G A
vola fin lassù da lei pensiero
Em                                           C A
dal cuscino ascolta il suo respiro
.                                             Bm       A
porta il suo sorriso qui vicino, vicino.

D                                               G D
Non restare chiuso qui pensiero
.                                          G A
riempiti di sole e va nel cielo
Em                                           C A
cerca la tua casa e poi sul muro
.                                               Bm          A
scrivi tutto ciò che sai pensiero, pensiero…
.      Bm             A
pensiero… pensiero…

 

 

I testi e gli accordi delle canzoni contenuti nel sito sono proprietà dei rispettivi autori.
La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l’uso solo per attività didattica, di studio e di ricerca.
Gli autori potranno richiederne la rimozione in qualsiasi momento.
L’intepretazione degli accordi è frutto di un mio lavoro individuale.

Pooh – Tanta Voglia di Lei

Accordi e testo di Tanta Voglia di Lei dei Pooh
Pubblicato 1971
Tonalità originale D

Capotasto al seconto tasto

C
Mi dispiace di svegliarti
Em7                           Am  Am7
forse un uomo non sarò
F              A7                  Dm           Dm7
ma d’un tratto so che devo lasciarti
G7                                   C
fra un minuto me ne andrò.
E non dici una parola
sei più piccola che mai
in silenzio morderai le lenzuola
so che non perdonerai.




Em7                           Am    Am7
Mi dispiace devo andare
F          G7        C
il mio posto e là
Em7                           Am         Am7
il mio amore si potrebbe svegliare
F          G7     C
chi la scalderà.
Em7                             Am
Strana amica di una sera
F         G7     C
io ringrazierò
Em7                       Am
la tua pelle sconosciuta e sincera
F                   G7              C       F             G
ma nella mente c’è tanta, tanta voglia di lei.

Lei si muove e la sua mano
dolcemente cerca me
e nel sonno sta abbracciando pian piano
il suo uomo che non c’è.

Mi dispiace devo andare
il mio posto e là
il mio amore si potrebbe svegliare
chi la scalderà.




….nella mente c’è tanta, tanta voglia di lei.
Chiudo gli occhi un solo istante
la tua porta è chiusa già
ho capito che cos’era importante
il mio posto è solo là.
(ripete ad libitum)

Pooh – Piccola Katy

Accordi testo chitarra chords lyrics di Piccola Katy dei Pooh
Pubblicata 1968
Tonalità originale A

 

Capo al secondo tasto

G     D    Em
Oh, oh, piccola Katy,
G     D    Em
Oh, oh, piccola Katy,
C     G    D
Oh, oh, oh…




G           D             Em
Piccola Katy, stanotte hai bruciato

G           D       Em
tutti i ricordi del tuo passato

C           G              D
tutte le bambole con cui dormivi

F                 G            D
ed il tuo diario che sempre riempivi

G             C               G           D
solo con ciò che faceva piacere

.                                                 G  D
a chi di notte lo andava a vedere,

Em
piccola Katy,

G     D    Em
Oh, oh, piccola Katy,

C     G    D

Oh, oh, oh…

 

G           D             Em
Piccola Katy, stanotte hai capito

G               D          Em
che carezzandoti ti hanno tradito

C              G              D
e alle tue mani han negato calore

F                 G            D
che si conquista in un’ora d’amore

G                    C                 G           D
e in questo mattino di grigia foschia

.                                                       G  D
di colpo hai deciso di andartene via,

Em
piccola Katy,

G     D    Em
vai, vai, piccola Katy,

C     G    D
vai, vai, vai…

 




Parlato

Piccola Katy, fermati un momento e ascolta
Ti ricordi quel ragazzo ieri, alla festa
che ti guardava negli occhi senza parlare
e che ti ha accompagnato mano per mano
e ti ha detto soltanto “arrivederci”?
Adesso, adesso lui sta sognando di te
e quando si sveglierà si accorgerà
di volerti rivedere presto, molto presto.
Piccola Katy, il mondo è buio, è cattivo:
non è fatto per te: non andare,
non gettare al vento i tuoi sedici anni favolosi

G     D    Em
vai, vai, piccola Katy,

G     D    Em
vai, vai, piccola Katy,

C     G    D
vai, vai, vai…

G           D             Em
Piccola Katy, la porta è socchiusa,

G                      D          Em
non devi nemmeno inventare una scusa,

C                G              D
dormono tutti di un sonno profondo

F                 G            D
e questo silenzio è la fine del mondo

G                    C                 G           D
Chiudi pian piano, ritorna a dormire:

.                                                       G  D
nessuno nel mondo ti deve sentire,

Em
piccola Katy,

G        D    Em
ciao, ciao, piccola Katy,
ciao, ciao, piccola Katy,
ciao, ciao, piccola Katy,
ciao, ciao, piccola Katy…

 

I testi e gli accordi delle canzoni contenuti nel sito sono proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l’uso solo per attività didattica, di studio e di ricerca. Gli autori potranno richiederne la rimozione in qualsiasi momento.
L’intepretazione degli accordi è frutto di un mio lavoro individuale.